Esenzione Ticket Sanitario – Aprile 2019

L’Aspi o altra indennità di disoccupazione è equiparata a reddito di lavoro dipendente e, conseguentemente, concorre alla quantificazione del reddito annuale dell’anno in cui viene percepita.

Tale circostanza non fa venir meno lo stato di disoccupazione che dà diritto, entro determinati limiti di reddito (riferito all’anno precedente), all’esenzione dalla partecipazione alla spesa sanitaria.

La Asl accoglie l’invito del Difensore Civico a rivalutare la richiesta di rimborso inviata ad un cittadino per ritenuta insussistenza del diritto all’esenzione. La presunta insussistenza del diritto si basava su una erronea verifica (effettuata attraverso il MEF SOGEI) dell’autocertificazione resa dal cittadino. A seguito della verifica, infatti, il titolare veniva impropriamente considerato occupato per effetto dell’equiparazione dell’indennità di disoccupazione percepita ad una normale fonte di reddito da lavoro trascurandone la natura e i presupposti. L’intervento dell’ufficio ha consentito di rettificare tale impostazione, fissando il principio sopra enunciato.

Di seguito la normativa di riferimento consultabile ai link specificati.

Art. 8, comma 16 della legge 24/12/1993, n. 537

https://www.normattiva.it/ricerca/semplice

Decreto MEF 11 dicembre 2009

http://www.trovanorme.salute.gov.it/norme/dettaglioAtto?id=31664